i lillà dei bouquet si riflettevano negli abiti delle damigelle



"L'idea principale durante la pianificazione del nostro matrimonio era che volevamo che i nostri ospiti si godessero la giornata tanto quanto noi. Volevamo che fosse bello pur essendo rilassato e informale, con tanto cibo e bevande e tanti, tanti balli.

La bellissima serra, al centro dell'Orto Botanico, ha fatto sì che la sposa, suo padre e le sue cinque damigelle approfittassero di una passeggiata di cinque minuti lungo la navata attraverso i giardini per raggiungere Michael vestiti da sposa corti, entrando finalmente in "These Days" di Nico che scorre in 'Rue St Vincent' di Yves Montand.

Il bel tempo ha permesso agli ospiti di sedersi all'aperto mentre gli sposi si sono sposati proprio all'interno delle porte della serra.

Le tenere rose e lillà dei bouquet si riflettevano negli abiti delle damigelle. Amo la sensazione cool, mix and match di corto e lungo in tonalità complementari.

"Ho dato alla damigella un tema di colore e ho lasciato che tutte scegliessero il proprio vestito. Significava che potevano indossare qualcosa che gli piaceva e in cui si sentivano bene, e di nuovo dotati di un'atmosfera informale.

Michael ha scelto un completo blu navy slim di The Kooples, aggiungendo una cravatta sottile in un fard pallido per un tocco anni '70.




Start the conversation! Be the first to comment.